mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeCronacaNaufragio di Cutro, un anno dopo riconosciuta la più piccola delle vittime....

Naufragio di Cutro, un anno dopo riconosciuta la più piccola delle vittime. Il governo diserta le commemorazioni

Il neonato aveva una mamma e una sorella, come lui morte nella strage. Il ministro Piantedosi ieri in “visita privata” a Crotone, ma niente incontri con i familiari. “Un altro schiaffo”

Per quasi un anno esatto, per i crotonesi è stato Alì Siano. Nei registri delle vittime del terribile naufragio del 26 febbraio dell’anno scorso era Kr16m0, Crotone, sedicesimo corpo recuperato, maschio, zero anni. Adesso la più giovane vittima della strage di Cutro ha un nome e un volto. Era un neonato dal viso tondo e gli occhi vispi, si chiamava Mohammad Sina Hoseyni e con la mamma e la sorella era scappato dall’Afghanistan cercava un futuro in Europa.


RACCOMANDATI PER TE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

LEGGI ANCHE

- Advertisment -

Commenti recenti