mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeSocietàRepubblica Democratica del Congo: gli oltre centomila sfollati nel Nord Kivu lottano...

Repubblica Democratica del Congo: gli oltre centomila sfollati nel Nord Kivu lottano con la mancanza di cibo e di acqua potabile, aumentano i casi di colera

Oxfam: persone costrette a pagare per utilizzare i bagni o le docce della popolazione locale che li ospita, ma molti non hanno più nulla, neanche i soldi per comprare da mangiare

ROMA – Oltre 133 mila persone fuggite dai combattimenti nel Nord Kivu, nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo, vivono in condizioni inimmaginabili: senza un solo bagno a disposizione né acqua potabile, rischiano di ammalarsi di colera mentre i bambini sono sempre più vulnerabili alla malnutrizione, denuncia Oxfam.


RACCOMANDATI PER TE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

LEGGI ANCHE

- Advertisment -