sabato, Maggio 27, 2023
HomeSportGiro, in Val di Zoldo il grande giorno di Zana. Thomas resta...

Giro, in Val di Zoldo il grande giorno di Zana. Thomas resta in rosa, Roglic scavalca Almeida

VAL DI ZOLDO – Se sul Bondone aveva pagato Roglic, in Val di Zoldo, salendo a Palafavera, è Almeida a passare un brutto pomeriggio. Una crisetta, non un dramma: 20″ appena il gap incassato dallo sloveno e da Thomas, l’unico dei tre a non aver ancora avuto un momento no. In una tappa stupenda da ogni punto di vista è anche il grande giorno di Filippo Zana: il campione italiano batte Thibaut Pinot in uno sprint a due sulla salita che porta al Passo Staulanza e può festeggiare, a 24 anni, il suo primo successo in carriera al Giro. I due si erano avvantaggiati grazie a una fuga: il francese, secondo come a Crans-Montana, può consolarsi con la maglia azzurra di leader dei gran premi della montagna. E c’è ancora un tappone di montagna, il vero tappone dolomitico, quello di venerdì con arrivo alle Tre Cime di Lavaredo. La classifica recita così, ora: Thomas in rosa con 29″ su Roglic e 39″ su Almeida.


RACCOMANDATI PER TE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

LEGGI ANCHE

- Advertisment -

Commenti recenti