domenica, Febbraio 25, 2024
HomeVideoFilippo e Giulia: la lite, l'aggressione, poi la fuga in auto -...

Filippo e Giulia: la lite, l'aggressione, poi la fuga in auto – La Vita in diretta – 17/11/2023

– La Punto nera di Filippo Turetta è ancora in giro nel Nord-Est dopo che lui e Giulia Cecchettin sono scomparsi, seguendo uno sfrenato percorso a zig zag…

source

RACCOMANDATI PER TE

34 Commenti

  1. Quando questa storia non sarà più seguita dai giornalisti, in Appello e in Cassazione finirà a tarallucci e vino. Chiediamoci perché va a finire sempre così, ma soprattutto perché ci siano tanti frustrati in giro che non sanno accettare la fine di una relazione, che non sanno andare oltre. Scopriremmo che gli esperti stanno dicendo solo sciocchezze e continueranno a dirle pure in seguito, pure su casi simili che ancora devono accadere. Vanno a cercare le soluzioni nel posto sbagliato. I politici fanno sensazionalismo invocando pene esemplari, i parenti delle vittime non si danno pace per un dolore insopportabile fino a fondare associazioni per impedire il ripetersi… di che? Di che cosa? Parole inutili, gesti inutili, cose inutili, per bocca di ministri, di parenti, di giornalisti. Sarà un piacere sentire il silenzio quando tra qualche settimana il nuovo argomento del giorno sarà accompagnato altrettanto da inutili parole, da inutili gesti, cose inutili. Si rimane sempre alla superficie, perché entrare nelle famiglie fa molto male, è politicamente scorretto diire che certa gente cresce bambocci senza attributi, credendo di avergli dato tutto. Forse, facevano bene i nostri antenati a dare ai propri figli poco o niente, perché sono i NO che aiutano a crescere.

  2. Devono cambiare le pene ha premeditato tutto,lavori forzati a vita niente sconti questo è l'unico deterrente per tutti i mostri e criminali come lui,come è possibile uccidere una persona buona dolce Angelica piena di vita basta bisogna fare qualcosa pene severe a vita lavori forzati

  3. Giulia era troppo buona, come Elisa Claps, troppo sensibile e si era avvicinata a Filippo perché lui era solo e lei voleva aiutarlo. Non tutte le persone sole sono cattive, tutt' altro ma purtroppo esistono dei bastardi che sfogano le loro frustrazioni contro le persone più vicine e più SENSIBILI. Perché sono maledettamente vigliacchi . Anche uomini di potere possono essere come Filippo . Non è questione di odio di uomini contro donne ma si tratta di persone nate cattive che sfogano l' aggressività con l' unica persona che si trovano accanto

  4. troppe cose strane molto strane e non fermandomi all'apparenza e a quello che di solito vogliono farci credere! non vorrei che sotto ci fosse qualcosa di molto più grande !!! ha me pare che sia un sistema di prova per monitorare il percorso di un auto attraverso la rete di sorveglianza e trovare le sue falle e al tempo stesso spacciartela e farcela accettare con la solita carotina della sicurezza ! prima regola base, mai fermarsi all'apparenza !!!

  5. giusto XX pugnalate! un fidanzato violento ,strangola, non da 20 pugnalate! quella e' roba da sacrifici umani satanisti! Non 19, o 21, ma XX esatte, e' uan firma, cioe' Squadra e Compasso e Stella di David , cioe' XX

  6. La Rai non è un'emittente pubblica e solo politica e di stato questo e quello che vuole la Melonia.

    Per quanto riguarda l'omicidio della povera Giulia e da prendere veramente seri provvedimenti, filippo merita 60 anni di carcere senza discutere, questo è per tutti quelli che commettono un omicidio.

  7. Stop alla violenza sulle donne, per quella sugli uomini va benissimo cosi', infatti in italia ogni 13 Persone ammazzate, una sola era Donna! una ,e non e' detto che sia stata vittima di femminicidio ,…

  8. Come si fa a dire tutto quello che penso nei confronti di un mostro del genere che a 22 anni decide di togliere la vita ad una ragazza altrettanto giovane e dice ( ho ucciso la MIA RAGAZZA) e menomale che era la tua ragazza pensa ad una sconosciuta che cosa gli avresti fatto. Definirlo essere umano non riesco per me è solo un mostro,e come tale deve essere giudicato

  9. Non capisco come mai quel ragazzo che ha sentito urlare una voce di donna non abbia tentato di soccorrerla (visto che non era distante dal posto) magari con altre persone per vedere cosa succedeva. Va bene chiamare i carabinieri, ma come potevano all'istante essere lì??? E' chiaro che la macchina aveva tutto il tempo di dileguarsi, Ma se lui fosse andato con l'aiuto anche di altre persone magari avrebbero potuto dilungare i tempi fino all'arrivo dei carabinieri. Questo è quello che avrei fatto io. Un grosso abbraccio alla famiglia di Giulia, alla famiglia di Filippo va tutta la mia comprensione perchè non è facile cogliere segnali, non è facile dare consigli ai figli, non è facile entrare nelle loro teste, perchè i figli dicono solo ciò che vogliono, ma non quello che sentono dentro.

  10. siamo ultimi in europa per femminicidi ,,ma e' un emergenza in italia ; oggi 2023, siamo ai valori minimi storici di femminicidi in italia , ma e' un emergenza. Meta' di questi omicidi sono commessi da stranieri maschi residenti in italia (che sono solo il 5% di popolazione) , e la colpa e' dello scoglionato maschietto etero italiota???? ma ce ne vuole di feccia per far credere a ste fesserie apocalittiche!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

LEGGI ANCHE

- Advertisment -

Commenti recenti