domenica, Febbraio 25, 2024
HomeVideoLa denuncia a l’Indignato Speciale (TG5) di una inadeguata assistenza infermeristica domiciliare

La denuncia a l’Indignato Speciale (TG5) di una inadeguata assistenza infermeristica domiciliare

Durante il servizio “l’Indignato Speciale” del TG5 andato in onda il 29 aprile 2016 sono stati intervistati l’infermiere Alessio Biondino e la signora Nuccia, mamma di Davide, che denunciano una inadeguata assistenza infermeristica domiciliare del figlio, malato di sclerosi multipla.

source

RACCOMANDATI PER TE

1 commento

  1. sono un cittadino italiano
    ho lavorato in fiat
    di Napoli x 14. anni . ho fatto leta' x la sociale. mi è stato rifiutato. Perché ho fatto la . separazzione consesuale. che il giudice mi è chiesto se lavoravo
    io disse di No.
    poi chiese e mia moglie . rispose . che percepiva pensione di Invalidità. la minima. il giudice decideva che mia moglie mi doveva darmi x mantennero . 100 euri
    Io mi sono opposi che non accettavo venne il momento di fare la richiesta mi feci Isea poi con tutti documenti dovuti . Non avendo risposta . mi sono presentato io personale. ho chiesto il perché del rifiuto. mi anno riferito che ho rifiutato le 100 euri . Io x inps. risultavo che economico ero auto sufficiente. mise un legale x fare un ricorso. dopo 4 anni di causa. ho vinto.pur avendo la sentenza . uscita a giugno del 2017 fino ora non mi anno.pagato il tempo di attesa erano 120 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

LEGGI ANCHE

- Advertisment -

Commenti recenti